Certificato per espatrio minori di anni 15

COS'È

È un certificato di nascita e cittadinanza con fotografia, valido per l’espatrio per i minori di anni 15, per soggiorni di durata inferiore o pari a tre mesi. Il documento deve essere munito di VISTO da parte della Questura di Siena. Il documento così validato non avrà durata superiore a 12 mesi. Tale documento consente l’espatrio nei Paesi con il quale il Governo Italiano ha sottoscritto nel tempo accordi o convenzioni internazionali.  

DOVE RIVOLGERSI

La domanda di rilascio del documento, sottoscritta dagli esercenti la potestà sul minore, va presentata all’Ufficio Servizi Demografici, per il successivo inoltro alla Questura di Siena. Al momento della presentazione della domanda è necessaria la presenza del minore.

 

REQUISITI

- essere minore di anni 15
- essere cittadino italiano
- essere residente nel Comune 

 

COSA OCCORRE

2 fotografie formato tessera del minore e documento valido per l’espatrio dei genitori. 

 

COME

 Il documento deve essere richiesto all’Ufficio servizi demografici dagli esercenti la potestà sul minore, su modulo disponibile presso l’Ufficio Servizi Demografici.

L’ufficio, dopo avere redatto il certificato e legalizzato la foto del minore, consegna la documentazione ai genitori che provvedono all’inoltro alla  Questura di Siena (Via del Castoro, n.6 – tel. 0577/201111 – 201625).  Una volta vistato il documento, qualora il genitore non lo ritiri personalmente, la Questura lo spedisce al Comune. L’Ufficio Servizi Demografici avvisa gli interessati per il ritiro. 

 SPESE

€ 0,25 per diritti di segreteria

 NOTE

A seguito della recente uniformazione del modello di certificato con fotografia ai fini dell’espatrio e di alcune verifiche svolte dal  Ministero degli Affari Esteri, è emerso che alcuni Stati non riconoscono valido tale documento ai fini dell’ingresso nel loro rispettivi territori. Si suggerisce pertanto, prima di ogni viaggio, di consultare il sito: http://www.poliziadistato.it alla voce "passaporto" - "documenti per l'attraversamaneto delle frontiere".

Per l’ingresso nei Paesi che non riconoscono il documento di identità per minori di anni 15 o la carta d'identità,  è necessario richiedere il passaporto individuale per il minore.

Il minore di anni quattordici che intende recarsi all'estero non accompagnato dagli esercenti la patria potestà o tutoria, necessita di una dichiarazione di accompagno vistata dagli organi competenti al rilascio del passaporto (Questura). Per  informazioni e dettagli è possibile consultare il sito della Polizia di Stato al seguenti link: http://www.poliziadistato.it/articolo/view/191/ e contattare la competente Questura di Siena - Ufficio Passaporti al n.tel.0577201625.

Sul sito http://www.viaggiaresicuri.it è possibile acquisire ogni utile notizia riguardante i viaggi in qualsiasi Paese estero.

 

NORMATIVA DI RIFERIMENTO

R.D. 773 del 18/6/1931; R.D.  635 del 6/5/1940; L. 1185 del 21/11/1967; D.P.R. 649 del 6/8/1964; D.P.R. 445 del 28/12/2000; Circolare del Ministero dell’Interno n.3 del14/3/1995; Accordo europeo sulla circolazione delle persone tra i Paesi membri del Consiglio d'Europa, concluso a Parigi il 13/12/1957.

Focus: 
0