Cessioni di fabbricato, comunicazioni di alienazione, locazione e cessione in uso

COS'È

I cedenti a qualsiasi titolo di fabbricati nel Comune di Radda in Chianti devono comunicare entro 48 ore dall’avvenuta cessione le generalità del cessionario, la descrizione del fabbricato e la sua ubicazione, all’Autorità locale di P.S.

(Ai sensi dell'art. 2 del D.L. 20.06.2012, n.79 convertito in legge n.131/2012, l'obbligo di comunicazione persiste solo nel caso in cui venga concesso il godimento del fabbricato o di porzione di esso sulla base di un contratto, anche verbale, non soggetto a registrazione in termine fisso).

DOVE RIVOLGERSI

Servizio Polizia Municipale

QUANDO

Nell'orario di apertura al pubblico

REQUISITI

Aventi titolo alla cessione

DOCUMENTAZIONE DA PRESENTARE

Comunicazione di cessione del fabbricato

COME

Consegna a mano oppure a mezzo raccomandata A/R

ITER

  1. Gli stampati per la cessione fabbricato sono acquistabili presso una qualsiasi copisteria o scaricabili da questo sito
  2. Compilazione degli stampati e presentazione al Servizio Polizia Municipale
  3. Il Servizio Polizia Municipale trasmette copia alla locale Stazione dei Carabinieri e duplice copia alla Questura di Siena

SPESE

Nessuna

TEMPI

In immediato se presentate direttamente oppure i tempi postali se inviate con raccomandata A/R

RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO

Benvenuti Vito

ALTRI UFFICI INTERESSATI

  • Stazione Carabinieri di Radda in Chianti
  • Questura di Siena

NOTE

Chi non ottempera sarà punito secondo i termini di legge.

NORMATIVA DI RIFERIMENTO

D.L. 21/03/78, n. 59 convertito in L. 18/05/1978, n. 191

MODULISTICA

modulo cessione fabbricato

Focus: 
0