CONSEGNA SPESA A DOMICILIO

Documenti allegati TABELLA CONSEGNA A DOMICILIO.pdf

 

(aggiornamento al 27/03/2020)

DIVERSE ATTIVITA' DEL COMUNE DI RADDA IN CHIANTI EFFETTUANO CONSEGNE A DOMICILIO;

PER SAPERE CHI EFFETTUA IL SERVIZIO E LE MODALITA' DI ESPLETAMENTO VEDI L'ALLEGATO A LATO.

INOLTRE:

PER LE PERSONE CON RIDOTTA MOBILITÀ O ANZIANI ULTRASETTANTENNI PUÒ ESSERE RICHIESTO UN SERVIZIO A DOMICILIO PER LA CONSEGNA DELLA SPESA O GENERI DI PRIMA NECESSITÀ (MEDICINALI, ECC.);

Il servizio potrà essere attivato ed effettuato SOLO per:

1)     persone indigenti o impossibilitate a muoversi per patologie e/o quarantena (di qualunque età) purché altri familiari non possano svolgere tale attività;

2)     persone anziane ultrasettantenni (sempre a condizione che altri familiari non possano svolgere direttamente il servizio).


Il servizio potrà essere richiesto chiamando il numero 0577 739629 (in caso di assenza è attivo il trasferimento di chiamata)


La persona che risponde chiederà:

a)     nome, cognome ed indirizzo esatto;

b)    numero telefonico;

c)     condizione del richiedente (se in quarantena deve essere attivata una procedura diversa con USL);

d)    se nessun familiare possa essere incaricato di detto servizio;

e)     l’elenco dei prodotti da acquistare (se possibile inviare una mail a: affari.generali@comune.raddainchianti.si.it);

f)     il negozio presso il quale acquistarli (tenere presente che alcuni negozi di generi alimentari del centro storico effettuano già il servizio a domicilio);

g)    informerà che passerà un volontario con divisa della RACCHETTA a prendere i soldi per fare gli acquisti e che rilascerà una ricevuta del denaro anticipato;

h)     l’ufficio, acquisita la richiesta, la girerà al responsabile RACCHETTA;

i)      il responsabile RACCHETTA attiverà il servizio con i propri volontari;

j)      il servizio, per quanto riguarda la COOP, viene svolto in orario 15,00-16,00 (a negozio chiuso al pubblico) il lunedì, mercoledì e sabato; per altri negozi, in orario di apertura al pubblico;

k)     è possibile solo un servizio a settimana (salvo casi eccezionali) per ciascun richiedente;

l)      dopo aver effettuato la spesa, il volontario porterà i prodotti presso l’abitazione del richiedente comprensivo del resto in denaro e dello scontrino di acquisto;

m)   il richiedente riconsegnerà al volontario la copia della ricevuta di cui al punto g), il quale appunterà l’importo della spesa fatta ed il relativo resto, riconsegnandola alla persona richiedente il servizio e trattenendo una copia firmata.

Data evento: 
Giov, 02/04/2020 - 15:15 - Lun, 21/12/2020 - 22:00
Focus: 
0