Permessi di circolazione veicolare per invalidi o persone al loro servizio

COS'È

L’invalido o la persona al suo servizio, per circolare o sostare all’interno di zone interdette alla circolazione veicolare o per sostare negli appositi spazi, deve essere munito di apposita autorizzazione

DOVE RIVOLGERSI

Servizio Polizia Municipale

QUANDO

Nell'orario di apertura al pubblico

REQUISITI

Grave difficoltà nella deambulazione certificata dall’Az. U.S.L. – U.F. Medicina Legale

DOCUMENTAZIONE DA PRESENTARE

Richiesta in carta libera corredata di certificazione medico legale per la mobilità delle persone invalide rilasciata da apposita commissione medica. Attenzione!!!: In caso di rinnovo di permesso invalidi rilasciato a persona con permanente difficoltà nella deambulazione può essere allegata semplicemente una certificazione medica da parte del medico curante

ITER

  1. L’interessato, o chi per lui, presenta una richiesta scritta (in carta libera) per ottenere il permesso di circolazione;
  2. La richiesta deve essere corredata dell’attestazione rilasciata dalla competente U.F. di Medicina Legale dell’Az. U.S.L. ovvero di certificazione rilasciata dal medico curante in caso di rinnovo di permesso già rilasciato a persona con permanente difficoltà nella deambulazione e da n. 2 foto tessera recenti;
  3. Il Servizio Polizia Municipale, esaminata la documentazione, rilascia il permesso di circolazione;

SPESE

Nessuna

TEMPI

Entro 24 ore dalla ricezione della documentazione completa

RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO

Benvenuti Vito

ALTRI UFFICI INTERESSATI

U.F. Medicina Legale dell’Az. U.S.L. di Siena

NORMATIVA DI RIFERIMENTO

D. L.vo 30/04/1992 artt. 7-40 e Regolamento di esecuzione;

Focus: 
0