ELEZIONI POLITICHE DI DOMENICA 4 MARZO 2018

AVVISI E MODULISTICA INERENTI LA PARTECIPAZIONE AL VOTO PER LE ELEZIONI DELLA CAMERA DEI DEPUTATI E DEL SENATO DELLA REPUBBLICA

 

VOTO DOMICILIARE PER ELETTORI AFFETTI DA INFERMITA' CHE NE RENDANO IMPOSSIBILE L'ALLONTANAMENTO DALL'ABITAZIONE

 

L'elettore affetto da gravissime infermità, o in condizione di dipendenza continuativa e vitale da apparecchiature elettromedicali, tali da rendere impossibile l'allontanamento dall'abitazione in cui dimora, può chiedere di essere ammesso ad esercitare il voto a domicilio.

La domanda di ammissione al voto domiciliare deve pervenire al Comune nelle cui liste l'elettore è iscritto entro il 12 febbraio 2018, allegando la necessaria documentazione  indicata nell'apposito avviso.

______________________________________________________________________________________

 

DIRITTO DI VOTO DA PARTE DI ELETTORE FISICAMENTE IMPEDITO AD ESERCITARLO AUTONOMAMENTE (VOTO ASSISTITO)

Gli elettori fisicamente impediti ad esercitare autonomamente il voto possono esercitare tale diritto con l'assistenza di un altro elettore da loro scelto.

Quando l'impedimento fisico non è evidente, l'elettore può esibire un certificato appositamente rilasciato da un funzionario medico della competente Autorità Sanitaria Locale, o, in caso di impedimento permanente, la tessera elettorale su cui sia stato apposta l'annotazione per il diritto di voto assistito (vedere modulo di domanda)  

 

____________________________________________________________________________________

 

RILASCIO DUPLICATO DELLA TESSERA ELETTORALE PER SMARRIMENTO O PER ESAURIMENTO DEGLI SPAZI

Coloro che avessero smarrito, deteriorato o subito il furto della tessera elettorale, possono ottenere un duplicato presentando domanda all'ufficio elettorale (in caso di furto occorre allegare la denuncia presentata ai competenti uffici di p.s.)

In caso invece di esaurimento degli spazi relativi alla certificazione del voto, occorre richiedere una nuova tessera elettorale, compilando presso l'Ufficio Elettorale l'apposita domanda ed esibendo la vecchia tessera a dimostrazione dell'esaurimento degli spazi.


____________________________________________________________________________________

 

OPZIONE PER L'ESERCIZIO DEL VOTO PER CORRISPONDENZA NELLA CIRCOSCRIZIONE ESTERO (elettori italiani temporaneamente all'estero)

Si informa che gli elettori italiani che, per motivi di lavoro, studio o cure mediche, si trovano temporaneamente all'estero per un periodo di almeno tre mesi nel quale ricade la data di svolgimento della consultazione elettorale del 4 marzo 2018, possono produrre espressa opzione - valida esclusivamente per la medesima consultazione elettorale alla quale si riferisce - per esercitare il voto per corrispondenza nella circoscrizione Estero per liste di candidati presentate nella ripartizione ove dimorano.

L'opzione per il voto nella circoscrizione Estero potrà essere prodotta altresì dai familiari con essi conviventi.
L'opzione dovrà pervenire al comune italiano di iscrizione nelle liste elettorali entro e non oltre il trentaduesimo giorno antecedente la data delle elezioni, e cioè entro il 31 gennaio 2018 (art.4-bis della legge 27 dicembre 2001, n.459, inserito dalla legge 6 maggio 2015, n.52, e di recente modificato dall'art.6, comma 2, lettera a), della legge 3 novembre 2017, n.165).

Per l'esercizio dell'opzione potrà essere utilizzato il modello riprodotto in formato accessibile ed editabile.

Il modulo, interamente compilato, sottoscritto e necessariamente corredato della copia di un documento di riconoscimento, potrà essere trasmesso al seguente indirizzo e-mail: anagrafe@comune.raddainchianti.si.it

_____________________________________________________________________________________

 

PER INFORMAZIONI SULLE CONSULTAZIONI ELETTORALI  DEL 4 MARZO 2018, VISITARE  IL SITO DEL MINISTERO DELL'INTERNO - ELEZIONI 2018

Data evento: 
Ven, 26/01/2018 - 09:00 - Lun, 05/03/2018 - 23:55
Focus: 
Focus