VARIANTE PUNTUALE AL PIANO STRUTTURALE ED AL REGOLAMENTO URBANISTICO

Il Comune di Radda in Chianti ha appovato con D.G.C. n. 31 del 24.03.2016 il documento di avvio del procedimento qui allegato.

In data 21.04.2016 l'ufficio preposto ha provveduto ad inoltrare tutta  la documentazione agli enti individuati nel documento di Avvio del Procedimento ex art. 17 della L.R. 64/2014 e nel documento preliminare ex art. 23 della L.R. 10/2010 per le consultazioni di legge, che si concluderanno in data 21/05/2016. 

Il consiglio Comunale ha adottato con delibera n. 40 del 21.09.2016 la variante puntaule al Piano Strutturale ed al Regolamento Urbanistico. L'avviso di avvenuta adozione sarà pubblicato sul BURT n. 41 del 12.10.2016. La delibera ed i relativi allegati sono depositati per 60 gg dal 12.10.2016 nella sede comunale presso l'Ufficio Tecnico Edilizia Urbanistica e qui pubblicati in allegato . Entro il periodo di deposito, potranno essere presentate eventuali osservazioni al protocollo generale del comune oppure all'indirizzo di posta certificata (comune.radda-in-chianti.suap@pec.consorzioterrecablate.it )    .

Il Consiglio Comunale ha approvato con Delibera n. 44 del 06.07.2017 la variante puntuale al Piano Strutturale e Regolamento Urbanistico, controdeducendo alle osservazioni pervenute entro il termine stabilito.

L'avviso di avvenuta approvazione sarà pubblicato sul BURT n. 32 del 09/08/2017.

Focus: 
Focus